VISIT US
OVER 20 YEARS EXPERIENCE 

Alcuni dei servizi di consulenza sono:

  • il calcolo della producibilità attesa;

  • La quantificazione delle perdite;

  • L'identificazione degli interventi volti al miglioramento delle performance dell'impianto.

PRINCIPALI TEST E MISURE
  • Caratterizzazione dei parametri elettrici di singoli moduli, stringhe o interi campi fotovoltaici.

  • Verifica funzionalità e performance dei convertitori elettronici.

  • Misura Performance Ratio.

  • Test di isolamento.

  • Analisi termografiche con droni.

  • Test di elettroluminescenza su campo

  • YouTube Social  Icon
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon

Tutti i diritti riservati - All rights reserved.

Via Pier Carlo Boggio, 59

10138 Torino, TO

P. IVA 11816180019

info@aeres.it

www.aeres.it

MISURA DEL PERFORMANCE RATIO

Il Performance Ratio è un parametro utile per analizzare e confrontare le prestazioni degli impianti fotovoltaici. Tale dato viene utilizzato in molti Stati (ad esempio in Unione Europea e negli Stati Uniti) per svolgere le attività di monitoraggio.

Gli impianti fotovoltaici connessi alla rete presentano generalmente un Performance Ratio medio compreso tra i valori 0,7 e 0,85. In particolare, un PR compreso nel range 0,8-0,85 indica che l’impianto monitorato ha prestazioni eccellenti, mentre un PR minore di 0,75 indica la presenza di problemi

Il Performance Ratio viene calcolato come il rapporto tra l’energia effettivamente prodotta e quella stimata in modo teorico secondo la seguente formula:

 

 

dove:

  • EAC è la produzione lato alternata [kW]

  • Hg è la radiazione misurata sul piano del generatore fotovoltaico [kW/m2]

  • SPV   è la superficie totale del generatore [m2]

  • nSTC è l'efficienza nominale dei moduli [ ]

 

 Il Performance Ratio tiene conto delle perdite che possono essere causate da diversi fenomeni, come ad esempio mismatch nei moduli fotovoltaici, riflessione del vetro, sporcizia, cablaggi e diodi non perfetti, sovra-temperature, non perfetto funzionamento di inseguitori di massima potenza (MPPT) e in generale dei convertitori. [1][2]

References:

  1. Khalid, Ahmad Mohd ; Mitra, Indradip ; Warmuth, Werner ; Schacht, Volker (2016), Performance ratio – Crucial parameter for grid connected PV plants. In: Renewable and Sustainable Energy Reviews, Vol.65, pp.1139-1158

  2. Spertino F.; Corona F. (2013), Monitoring and checking of performance in photovoltaic plants: A tool for design, installation and maintenance of grid-connected systems. In: RENEWABLE ENERGY, vol. 60, pp. 722-732.

Contattaci per maggiori informazioni

ESEMPIO APPLICATIVO

 

Nella tabella riportata qui accanto sono presenti i dati delle performance di un impianto fotovoltiaco costitutito da due inverter distinti e relative condizioni installative differenti.

 

Risulta evidente che nel periodo dal Aprile ad Agosto, il secondo inverter ha prestazioni non elevate. Il relativo Performance Ratio (valori inferiori a 0,75, fino ad un minimo di 0,69 ad Luglio) è infatti dovuto alle non favoreli condizioni installative. Infatti il campo fotovoltaico collegato all'inverter 2 si trova su un tetto metallico in condizioni per cui lo scambio termico con l'ambiente esterno non è favorito e l'eccessivo surriscaldamento dei moduli aumenta le perdite termiche.